Gennaio on the read!

Bentornati Sperduti e Buon 2017!

Anno nuovo … Che per natura sta a significare nuovi inizi, nuovi spunti, nuove idee, nuovi programmi! Felicemente contagiata da questa seducente atmosfera di cambiamento, ho preso la decisione di incamminarmi in questi primi tratti del 2017 con l’aggiunta di un piccolo bagaglio a mano:

“… on the read!”

Questo il titolo! I mesi dell’anno sfileranno a turno ogni trenta giorni sopra quei puntini di sospensione e ne prenderanno il posto.

Ma in cosa consiste?! Nella prima settimana di ogni mese sceglierò alcuni fra i titoli che più mi incuriosiscono al momento e ai quali dedicarmi, postandoli con relativa trama e fotografia per condividere con voi le mie prossime letture.

Insomma, una scusa in più per parlare di libri! E se qualcuno, incuriosito, volesse unirsi alla lettura … Beh, ovviamente cari Sperduti, siete sempre i benvenuti. Quindi, che ne dite di andare a spulciare la lista di questo primo “… on the read!”, “Gennaio on the read!“.


BOOK JUMPERS

img_gread1
Un fuoco d’artificio di idee e intuizioni, suspense, azione, amore e umorismo: il lettore, come la protagonista Amy, non può che gettarsi a capofitto nel mondo dei libri.

«Quando ha lasciato il suo paesino in Germania per passare le vacanze sull’isola scozzese da cui proviene sua madre, Amy non si sarebbe mai aspettata di arrivare così vicino ai personaggi dei suoi libri preferiti. Ma quella che poteva sembrare un’affascinante avventura si trasforma in un’impresa pericolosa quando cominciano ad accadere strane sparizioni …

Un romanzo che intreccia il mondo fantastico con la vita reale della protagonista: la scoperta delle proprie origini, l’incontro con il primo amore, una vita familiare complessa.»

Casa Editrice: Giunti Editore – Prezzo di copertina: € 10, 00

Anno prima pubblicazione: 2016

A SPASSO CON BOB

img_gread2
James e Bob: un musicista di strada e un gatto. Un’amicizia incredibile, una storia vera che ha fatto il giro del mondo.

«Quando James Bowen trova davanti alla porta del suo alloggio popolare un gatto rosso, rannicchiato in un angolo, indifeso e ferito, non immagina quanto la sua vita stia per cambiare. James, ventisette anni, un passato di alcol e droga, non ha un lavoro né una famiglia su cui contare. Vive alla giornata per le vie di Londra, e raccoglie qualche spicciolo suonando la chitarra davanti a Covent Garden e nelle stazioni della metropolitana. L’ultima cosa di cui ha bisogno è un animale domestico.

Eppure non resiste a quella palla di pelo, che subito battezza Bob. Pian piano James riesce a farlo guarire, e a quel punto lascia il gatto libero di andare per la sua strada, convinto di non rivederlo più. Ma Bob è di tutt’altro avviso: per nulla al mondo intende separarsi dal suo nuovo amico e lo segue ovunque. Instancabile. Finché a James non rimane che arrendersi.

E’ l’inizio di una meravigliosa amicizia e di una serie di singolari, divertenti e a volte pericolose avventure che trasformeranno la vita di entrambi, rimarginando lentamente le vecchie ferite, anche quelle più profonde.»

Casa Editrice: Sperling & Kupfer – Prezzo di copertina: € 16, 90

Anno prima pubblicazione: 2012

IL GATTO CHE AGGIUSTAVA I CUORI

img_gread3
La gente accusa noi gatti di essere egocentrici ed egoisti, ma spesso le cose stanno in tutt’altro modo. Ero un gatto desideroso di aiutare chi ne aveva bisogno. D’indole gentile e amorevole, ero impegnato nella nuova, specialissima missione: prendermi cura delle persone.

«Come ogni gatto, Alfie adora passare le sue giornate sonnecchiando sul divano davanti al camino. Un po’ di carezze, un po’ di fusa rumorose, ed è felice. Ma all’improvviso è costretto a lasciare la casa in cui è cresciuto, e si ritrova solo e sperduto per le strade di Londra.

Tutto cambia quando arriva in Edgar Road, una via piena di verde e di villette a schiera.

Alfie capisce subito che solamente lì può sentirsi di nuovo a casa. Solamente lì può trovare una nuova famiglia. Eppure gli abitanti del quartiere non sono pronti ad accoglierlo. Concentrati sui loro problemi, non hanno tempo per occuparsi di lui. Fino a quando scoprono che non è un gatto come gli altri. Ha un dono speciale: è capace di riconoscere i desideri più nascosti. Alfie sa bene che Claire è ancora in cerca di amore dopo essere stata lasciata dal fidanzato; che Jonathan, cinico e disincantato, in realtà si sente troppo solo, e che Polly vorrebbe solo qualcuno in grado di proteggerla.

Giorno dopo giorno, s’accorgono di quanto abbiano bisogno di lui. Il loro nuovo amico è pronto ad aiutarli, a provare a cambiare le loro vite, a riaccendere le loro speranze. Perchè Alfie è in grado di aggiustare quello che il destino a volte ha rotto e di ascoltare la melodia silenziosa dei loro cuori.»

Casa Editrice: Garzanti Editore – Prezzo di copertina: € 16, 90

Anno prima pubblicazione: 2015

FUNNE

img_gread4
Una favola vera, capace di farci ricordare che i sogni non hanno età e che non è mai, mai, mai troppo tardi.

«C’era una volta una piccola valle sperduta tra i monti. Una valle di quelle selvagge, con alte montagne e pareti di ghiaccio, dighe imponenti e laghi profondi di acqua cristallina. Ed è proprio qui a Daone, in Trentino, che comincia la nostra storia.

La storia delle Funne, del loro viaggio e del loro sogno.

Funne in dialetto significa donne, e le nostre funne, ricche di sogni e di voglia di avventura, sono le irriducibili ottantenni del Circolo Pensionati Rododendro. Per festeggiare il ventennale del loro circolo decidono di fare una gita molto speciale: andare per la prima volta al mare tutte insieme, perchè molte di loro il mare non lo hanno mai visto.

Bellissima idea, bellissimo sogno. Ma certi sogni per diventare reali devono fare i conti con la cassa, e la cassa del Rododendro purtroppo piange. Sotto gli auspici della Madonna della Neve, e nutrite dall’immancabile fetta di polenta, le idee si moltiplicano: “E se vendessimo delle torte alla sagra del paese?”; “E se facessimo un calendario da vendere come i pompieri?”; “E se facessimo un croadfanding o quella roba li che non so bene cos’è ma che è dentro l’Internèt?”.

La loro poetica avventura fatta di successi, insuccessi, inaspettata notorietà, gelosie, lacrime e tante risate è raccontata da Katia Bernardi, che su questa storia ha girato un film documentario.»

Casa Editrice: Mondadori – Prezzo di copertina: € 17, 50

Anno prima pubblicazione: 2016

FOGLIE D’ERBA

img_gread5
Foglie d’erba è stato fonte di ispirazione per intere generazioni.

«Foglie d’erba, la raccolta di poesie che Whitman andò continuamente ampliando dal 1855 al 1892, è un fiume straripante che trascina, nel suo inarrestabile scorrere, ogni palpito di vita. E’ respiro vitale, corporeità selvatica, sesso, erotismo, speranza, allegria, esaltazione dell’individuo e insieme della massa, del singolo e dell’uguaglianza. E’ puro presente, immanenza, istantaneità. E tanta irruente baldanza Giuseppe Conte, egli stesso poeta, è andato rintracciando nel suo personale attraversamento di Foglie d’erba, alla ricerca delle poesie più possenti, più trascinanti, più capaci di fondare una nuova mitologia poetica.»

Casa Editrice: Mondadori – Prezzo di copertina: € 9, 50

Anno prima pubblicazione: 1855


Questo è il mio Gennaio on the read!!

Mary

Annunci

2 thoughts on “Gennaio on the read!”

  1. Oh così ci piace, anno nuovo e un mucchio di progetti in cantiere e idee da condividere.
    Ho letto il racconto, un mix veramente esplosivo di amore, forza e decisioni con quel finale che a mio avviso lascia anche parecchio spazio all’interpretazione, è impossibile non chiedersi “e io, cosa avrei fatto?”
    È impossibile anche comprendere perché io non riesca a lasciare né un commento né un like in quell’articolo, ma va beh, misteri di WordPress……

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...