Le mie tre Citazioni!

Oggi, curiosando sui blog che seguo, ho scoperto di essere stata nuovamente nominata da io e te, con un the.  . Questa volta per la “3 days, 3 quotes challenge”che consiste nel postare in tre giorni, ogni giorno tre fra le nostre citazioni letterarie preferite.

Come idea mi piace molto e sono felice che anche questa volta mi abbiamo coinvolta, però ho deciso di non attenermi alle regole chiare e fisse.

Ho optato per partecipare solo oggi, elencando qui sotto le mie uniche tre citazioni della challenge.

Premetto che quella riguardante “Il Fasciocomunista” è strettamente legata all’immagine politica dei fasci, ma NON L’HO SCELTA per questo motivo, essendo io una persona apolitica. La ragione della mia preferenza verso quel preciso istante del romanzo è da attribuirsi al forte legame che unisce i protagonisti.

Direi che dopo questa premessa, posso tranquillamente iniziare!

Numero 1.

“Ma invece di dirigersi subito verso la porta il soldato cominciò a camminare lungo il muro, sfiorando con reverenza la pietra con le dita, come se vi stesse leggendo un’iscrizione.”

Tratto da “Lettere a un Amore Perduto

Numero 2.

“Poi sopra ci siamo schierati, in fila, coi giubbini neri, e il Bava ha detto: «Volontari, aaa-ttenti!», e noi siamo scattati tutti quanti. Poi: «Caduti per l’Italia!», e noi: «Presenti!» e abbiamo alzato il braccio.       [ … ]       Ma tutti, scendendo, avevamo gli occhi umidi, pure i genovesi, pure Nerone. Solo il Bava pareva freddo.”

Tratto da “Il Fasciocomunista

Numero 3.

“«Davvero tu lo faresti?» sibilò. «Tu libereresti dalla catena un Lupo Mannaro affamato? Ma ti rendi conto di che cosa significa? Nessuno sarebbe sicuro di fronte a me!». «Appunto», replicò Atreiu, «io sono Nessuno. Perciò perché mai dovrei avere paura di te?». Voleva avvicinarsi di un altro passo a Mork, ma questo emise di nuovo il suo ringhio, questa volta così profondo e terribile, che il ragazzo indietreggiò.”

Tratto da “La Storia Infinita

Questo è quanto!

!Bacio!

Stella_Marina

Annunci

2 thoughts on “Le mie tre Citazioni!”

  1. Scelgo la numero 3! La Storia Infinita. Un po’ d speranza e fantasia ci vogliono. Per quanto riguarda i consigli potrei dirti di leggere come classici: dostoevskij; il conte di Montecristo; Calvino (la trilogia); Elsa Morante La Storia; … ma ce ne sono a iosa. Sui recenti potresti provare con Le ceneri di Angela; Un angelo alla mia tavola; La moglie dell’uomo che viaggiva nel tempo. Ma sai di libri ce ne sono davvero tantissimi 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...